La curiosa storia della squadra ‘galleggiante’ Thai


Che il calcio suscita ogni sorta di passioni è ben nota. I bambini fanno qualsiasi cosa per calciare un pallone, ma ci sono alcuni che vanno oltre i limiti della logica per godersi una partitella. Questo è il caso del FC Panyee un club thailandese che ci regala una favola meravigliosa.

Nati nel 1986 in un piccolo villaggio chiamato Koh. Poiché non c’era posto in cui praticare, i ragazzi locali hanno costruito un campo mobile in legno sull’acqua.
Il resto è una bella storia che la possiamo vedere in questo cortometragio di circa cinque minuti.

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A

2 commenti su “La curiosa storia della squadra ‘galleggiante’ Thai

  1. Ciao Francesco, il tuo è un bel pensiero su quello che succede nel nostro calcio, non ho ancora letto l’articolo sull’Espresso, ma ognuno penso che sappia il grandissimo sforzo che fa Sky Italia per comprare i diritti della nostra Serie A che sono costosi, la gente purtroppo non capisce lo sforzo di tanta gente e continua a criticare il calcio modermo, ma senza questo calcio modermo non ci sarebbero soldi per acquistare nessun giocatore.

  2. Ho sempre criticato il calcio moderno e il campionatto spezzettato per fare piacere alla TV. Oggi però ho letto un articolo sull’espresso, che mostra il peso enorme che gli investimenti del gruppo sky hanno avuto in italia e soprattutto sul campionato italiano. A questo punto mi chiedo, ci lamentiamo tanto del calcio moderno, ma siamo i primi a volere che nelle nostre squadre giochino calciatori come Ibrahimovic, Eto’o Pato ecc… E soprattutto non ci fa schifo partecipare in maniera attiva alla champions league. Senza questi investimenti credo che il nostro campionato sarebbe al massimo paragonabile a quello greco 🙂 Voi che ne pensate?

I commenti sono chiusi.