Il Fenerbahce chiede di essere retrocesso


Il Fenerbahce ha lanciato una richiesta insolita alla Federcalcio Turca (TTF), ha chiesto una retrocessione per vivere una stagione meno impegnativa, che può gestire con più calma le conseguenze delle partite truccate, scandalo in cui è coinvolto il club.

La richiesta arriva subito dopo la sua esclusione dalla prossima Champions League.

Calcio turco sta attraversando una grave crisi che ha già inviato in carcere più di trenta giocatori e dirigenti, tra cui il presidente del club otomano, Aziz Yildirim, dopo che dimostrano le manovre almeno 19 partite.

“Il nostro vice presidente, Ali Koc, e membro del consiglio, Ali Yildirim, ha gestito la nostra richiesta alla federazione di giocare in un campionato minore”, ha rivelato attraverso un comunicato sul Fenerbahce, le cui azioni quotate è sceso da 18 per cento sulle novità la sua esclusione dalla Champions League.

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A