Gubbio – Ascoli in diretta streaming


Dopo il passofalso ora a rialzare la testa contro un’altra squadra che deve risollevarsi il più in fretta possibile, la priorità è non perdere e lasciare per il cammino altri punti che possono essere vitali alla fine quando conta anche la differenza reti.

GUBBIO (4-2-3-1): Donnarumma; Almici, Benedetti, Briganti, Farina; Boisfer, Buchel; Bazzoffia, Giannetti, Ragatzu; Ciofani

ASCOLI (4-3-3): Guarna; Andelkovic, Faisca, Peccarisi, Ciofani; Di Donato, Pederzoli, Parfait; Beretta, Soncin, Sbaffo

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A