La Lokomotiv Yaroslavl lascia le competizioni in maniera ufficiale


Dopo il mercoledi nero per i russi che hanno perso su un incidente aereo quasi tutto lo staff, lo Yaroslavl ha annunciato il loro presidente che non competerà a nessuna gara fino alla prossima stagione.

“Il nostro scopo è ora di prenderci cura dei parenti dei defunti, il secondo sarà quello di formare un team nuovo di livello” ha riferito Yakovlev alla Interfax.

Galimov insieme all’ingegnere Aleksand Sizov sono gli unici soppravisuti nella squadra di Hockey che ha perso la vita nella tragedia, anche se il corpo di ognuno porta bruciature pari all’80% su tutto il corpo.

Dovevano affrontare la Dynamo Minsk, nella Bielorussia.

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A