Stekelenburg, dopo la paura di ieri, oggi sta bene


Il portiere Olandese ha passato una notte tranquilla dopo che ieri sera è stato ricoverato al Niguarda dopo aver ricevuto un calcio nella testa da parte di Lucio.

Come ha riferito ai media il suo procuratore, Robert Janses, che ha spiegato che sta bene e ha ricevuto qualche punto di sutura, ma dalla TAC si è escluso qualunque tipo di problemi ed è risultata negativa.

Si è tentato di evitare anche le polemiche se il calcione è stato volontario o no e dopo il suo pieno recupero si valutera le responsabilità del difensore nerazzurro.

Nel minuto 18’pt il brasiliano procura una forte commossione cerebrale che ha fatto perdere conoscenza a Maarten.

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A