L’incubo del Savona in mezzo all’alluvione


File:SavonaCalcio.jpg

Ritrovarsi a dormire per colpa della pioggia battente in mezzo all’autostrada? Nessuno se lo sarebbe mai aspettato.
Nella bufera che ha colpito la Liguria ieri, devastanto lo spezzino e cancellando quasi dalla mappa degli scorci di bellezza como lo si possono vedere nelle Cinque Terre.

Un addetto biancoblu ha detto di essere stati graziati, per non essere stati loro ad essere colpite dalla frana che a sua volta ha fatto ribaltare un grosso tir è finito giù in una scaparta della Valle.

Dodici ore intrapplati nel loro pullman senza cibo, solo con l’acqua e gli integratori di sali minerali, ma la fame si è fatta subito da padrona, visto che erano impossibilitati anche di spostarsi visto la grande devastazione che c’era, macchine una sopra all’altra.

Meno male raccontano gli interessati che vicino c’era un convitto dopo poter passare la notte, cosi la Polizia gli ha fatti strada per portarli fuori da quell’odissea che sembrava infinita.

Meno male che tutto è passato, ci dispiace per quelle persone che hanno perso la vita.

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A