Un gruppo di suore del Kenya emulano Xabi


Senza le capacità brillante della pulce, ma con lo stesso entusiasmo alcune sorelle in missione in Africa ha avuto una curiosa iniziativa per aiutare gli orfani di Wajonya.

Per l’incredulità della gente, giocavano con una intessita come se fosse una finale di Champions. Secondo il quotidiano Standard, la gara è avvenuta lo scorso 3 dicembre a Nyanza (sud-ovest) vicino al lago Victoria.

Le serve di Dio sono state sostenute da un centinaio di religiose che ballavano e incitavano le coetanee.

Anche se col pasticcio tattico che regnava, hanno saputo tirate il meglio di se, segnando il primo gol dopo solo dieci minuti, giocate degne dei blaugrana, una cosa divina.

Tuttavia la tenacia non venne ripagata vist che Marende Kenneth la presidentessa del Parlamento, segna una rete da una punizione dal limite.

Per la cronaca, hanno perso 4-1, una cosa è andata buon fine si, avere raccolta una grande somma per migliorare la vita di molti bimbi senza casa.

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A