Miinaccia di lasciare il Boca dopo una lite con Riquelme


Riquelme è spesso nell’occhio del ciclone. Il suo ruolo nel team è fondamentale per il gioco della sua squadra, ma a volte le sue piaghe scherzi su di lui. In Coppa Libertadores corrispondere ha giocato Boca Juniors, suo attuale club contro Zamora del Venezuela, non superava Xeneizes reti inviolate. Durante il match, Riquelme, a disagio in campo secondo il quotidiano Olé, ha cercato di agire come un coach, una posizione che corrisponde a Julio Falcioni, e diede ordine al suo compagno di Cvitanich aiuto nella creazione del gioco. Questo avrebbe fatto arrabbiare Falcioni e riaperto vecchie ferite.

Falcioni Riquelme e avuto una discussione negli spogliatoi. Cvitanich, secondo i media argentini suggerire differenti, ha partecipato anche la controversia, ma solo verbale. Dopo le critiche delle attrezzature gioco da Riquelme la scorsa estate (“Otto mesi fa, Falcioni solo mi ha fatto correre come un coglione qui, quando giochiamo con All Boys. E ho detto niente …”, ha detto Riquelme dopo una partita Apertura), il tecnico congiunto Buenos Aires sembra essere stanco del ’10 ‘e aveva offerto le sue dimissioni al Angielici Daniel, presidente del club argentino. Angielici, che riconosce la lotta, e corse sul lato del coach durante i problemi estivi. “Falcioni non si muove”, ha detto il leader di arrivo della sua squadra a Ezeiza (Buenos Aires).

Advertisements
di Publionline2000 Inviato su Serie A