I Rangers scompare dopo 130 anni di storia


Un uomo d’affari britannico Charles Gree ha perfezionato oggi l’acquisto per 5,5 milioni di sterline l’acquisto del club  di Glasgow dopo essere andato in bancarotta.

Lui stesso si è fatto carico dell’intero ammontare che si doveva alla Tesoreria Britannica (HM Revenue and Customs) dopo aver respinto oggi il piano di ristritturazione presentato dall’imprenditore. Da questo fallimento nasce una nuova società che cambierà denominazione e seguirà utilizzando lo stesso stadio.

Le prime mosse è l’ingaggio dell’attuale ct della Scozia Ally McCoist perché diventi l’allenatore per la prossima stagione. Ora si alza anche il polverone dei contratti e le clausole legate ai calciatori per via del nuovo ordinamento societario.

Advertisements
di Publionline2000 Inviato su Serie A