Il portabandiera dell’Eritrea chiede asilo politico a Londra


Dopo il caso che sta sconvolgendo l’oltremanica di Assange, Weynay Gebrselassie, portatore eritreo ai Giochi  ha chiesto asilo politico in Gran Bretagna, secondo le informazioni pubblicate in The Guardian. La richiesta si basa sulla povertà del suo paese e l’esistenza di un regimo dispotico.

Come tutti gli dei dell’Olimpo, hanno un permesso di soggiorno fino a novembre e quindi fino a quella data non si può fare niente contro di lui, perchè è in regola coi documenti, dopo quel giorno si potrebbe parlare.

Altri sette atleti, provenienti del Camerun sono scomparsi dal villaggio, 5 pugili e due nuotatori.

Advertisements

2 commenti su “Il portabandiera dell’Eritrea chiede asilo politico a Londra

  1. E’ ORA DI CAPIRE PER I NS. CONNAZIONALI ERITREI CHE STIAMO PERDENDO GRADUALMENTE LE NS. GIOVANI LEVE CHE AVREBBERO POTUTO ESSERE DI SOSTEGNO AL PROGRESSO DEL PAESE, TANTI ALTRI FUGGONO DAL PAESE E MUOINO IN SITUAZIONI DRASTICHE SENZA RAGGIUNGERE LE LORO METE, PER COLPA DI CHI? IL MOTIVO E’ DOVUTO AL GOVERNO DISPOTICO E INCAPACE DI GESTIRE UN PUGNO DI POPOLAZIONE SU UNA TERRA PROMETTENTE COM’E’ L’ERITREA.
    STAVAMO MALE CON L’OCCUPAZIONE ETIOPICA MA ORA STIAMO PEGGIO DI PRIMA, E ALLORA PERCHE’ SI E’ COMBATTUTO 30 ANNI PER OTTENERE L’ INDIPENDENZA? I NS. MARTIRI SI STANNO RIVOLTANDO SULLA TOMBA A PENSARE LO STATO DI DISAGIO E OPPRESSIONE CHE STA VIVENDO LA POPOLAZIONE, L’ASSURDO E CHE ALCUNI LO SOSTENGONO, MOSSI DAI LORO INTERESSI IN ASMARA O INCAPACI DI APRIRE GLI OCCHI NON VIVENDO LE ESPERIENZE DIRETTE DEI RAGAZZI CHE FANNO VITA MILITARE PERENNE O LAVORI FORZATI IN CONDIZIONI E TEMPERATURE DELLE VOLTE PESSIME CHE LI PORTANO AD AMMALARSI E MORIRE NON SI SA PER QUALE MOTIVO, MENTRE I SOSTENITORI SONO GENERALI, COLONELLI O COMUNQUE CHE NON HANNO PROBLEMI O SONO EMIGRATI, SEDUTI ALLA LORO POLTRONA SI LASCIANO OFFUSCARE GLI OCCHI DALLA PROPAGANDA GORVERNATIVA CHE FA SEMBRARE CHE TUTTO VADA A GONFIE VELE, MI SEMBRA CHE SIA GIUNTA L’ORA COSI’ COME ABBIAMO ROVESCIATO IL REGIME DEL DERG OTTENENDO L’INDIPENDENZA DALL’ETIOPIA, CI DIAMO MANO NELLA MANO PER RISOLLEVARE IL NOSTRO ORGOGLIO PEDUTO DI ERITREI E ROVESCIARE QUESTO DISPOTICO E MAFIOSO GOVERNO CHE NON APPARTIENE ALLA NOSTRA CULTURA PACIFICA E DEMOCRATICA.

  2. Mi auguro che dopo novembre che non li abbandonino .Se anno fatto questo senz’altro avranno + i loro seri motivi e che ke autorità competenti li possano trovagli una vita dignitosa,,,,,,.La mia paura è
    che finita la manifestazione nessuno a interessi a aiutarli!!!!!

I commenti sono chiusi.