Un difensore peruviano detenuto dopo uno scherzo


L’estremo difensore John Galliquio è stato arrestato e poi rilasciato dopo aver detto che era solo una battuta all’aeroporto internazionle Juan Santamaria di San Jose che ha attivato gli allarmi antiterrorismo alle 11:30.

Il vice-ministro Celso Gamboa dice: questa persona ha detto che portava degli esplosivi e quindi abbiamo inserito le misure che si fanno in questi casi e quindi la zona evacuata per la revisione da cima a fondo, la causa del ritardo è stato questo nel decollo.

Gli altri suoi compagni hanno detto al ritorno in Peru che tutto è iniziato come un gioco, solo sciocco e stupido ma non un crimine, secondo quanto appresso da twitter.

Per la cronaca, i sudamericani hanno vinto 1-0 contro i ticos.

Advertisements
di Publionline2000 Inviato su Serie A

Un commento su “Un difensore peruviano detenuto dopo uno scherzo

I commenti sono chiusi.