Gibilterra è stato ammesso come membro provvisorio della UEFA


La piccola dipendenza d’oltremare della Regno Unito conosciuta anche come Monte Tariq (foto)

ha ottenuto ieri un importante riconoscimento dal comitato esecutivo riunitosi a San Pietroburgo, l’ammissione della loro federazione alle competizioni calcistiche, ma ce l’opposizione dura del governo spagnolo che lotterà per questa decisione con tutti i mezzi possibili.

Questa risoluzione fu dettata per il Tribunale d’arbitraggio sportivo, meglio conosciuto come TAS.

Ma l’ultima parola sarà quella decisiva nel maggio 2013 a Londra nel XXXVII congresso ordinario, tutta questa controversia deriva dal fatto che questo è un assunto di grande sensibilità politica iberica.

Anche la Fifa ha da dire in riferimento a questo caso, visto che la colonia non ha secondo Blatter tutti i requisiti statutari al non essere considerata la GFA una associazione nazionale priva di club.

Tutta questa lotta potrebbe diventare anche un caso diplomatico se non si trovano soluzioni al più presto.

Advertisements
di Publionline2000 Inviato su Serie A