Il clasico dell’Ecuador macchiato dal sangue e dalle polemiche


Non è stata una partita qualsiasi quella di domenica scorsa a Guayaquil, dove nel Monumental si sono affrontati il Barcelona Sporting Club e l’Emelec in uno dei derby più infuocati al mondo.

Il risultato è stato di quelli storici, i padroni di casa si sono aggiudicati i tre punti e la testa della classifica con un contundente 5-0 a sei turni dalla fine del campionato, ma ore prima si sono verificati degli incidenti tra le tifoserie con un morto, prima si era pensato che fossero i rivali ad aver ucciso un ragazzo diciannovenne ma in qualche video pubblicato su internet si sente parlare che è stata la stessa polizia ad assassinare il tifoso con un colpo alla testa. Nelle immagini del video riprese e girate subito dopo l’incidente, le persone attorno al cadavere segnalavano ad un poliziotto come l’autore dello sparo. Ora si attendono indagini per chiarire questa vicenda.

Advertisements