La rivoluzione delle piccole contro le grandi


Quel che è successo in questi giorni in FA Cup dimostra che il calcio inglese sta attraversando una grande forma. Vedere come un team di quarta categoria fa fuori una grande della premier ha fatto incollare alla tv a tanti tifosi del calcio inglese. In questi giorni sono i club che fanno notizie come Oldham, Leeds, Luton, Brentford e Bradford. Tutti sono considerati come ‘Giant Killer’ gli ammazza giganti.

Oldham Athletic (League One). Gioca nel terzo livello del calcio inglese e lotta per rimanere fuori dalla retrocessione in League Two. Contro ogni previsione, ha battuto 3-2 al Liverpool e ha raggiunto il turno successivo. Allo stadio Boundary Park, con una capacità di poco meno di 11 mila fan, questo piccolo gruppo di una piccola città nel nord-est dell’Inghilterra è riuscito a eliminare uno dei club più leggendari nel Regno Unito.

Leeds United (Championship). Di tutti i club che hanno dato la sorpresa in questi giorni, Leeds United era la squadra con più blasone. Gioca nella seconda divisione del calcio inglese e la lotta in questi giorni per entrare nelle posizioni che danno accesso a lottare per la promozione in Premier League.

Luton Town (National Conference). La loro vittoria è stata il segno distintivo della giornata in FA Cup Non tanto per il nome del suo rivale, ma con la firma di qualcosa di storico. La squadra di questa città situata a 50 km da Londra gioca nella Conferenza Nazionale, la quinta categoria del calcio inglese.

Brentford (League One). Ancora non ha chiuso la loro classificazione, ma ha fatto prolungare di una gara la sfida col Chelsea, qualcosa di meritorio per loro perché i hanno fatto soffrire i blues che con un gol di Fernando Torres si mantengono in vita. La gara decisiva il 17 febbraio.

Bradford City (League Two). Lasciando da parte la FA Cup e ci concentriamo sulla Capital One, dove un team di terz’ordine nascosto nel finale di questo torneo maggiordomo. La città di Bradford ha lasciato sulla strada per Notts County, Watford, Burton Albion, Wigan, Arsenal e Aston Villa di stare in finale di Wembley per essere giocato il 24 febbraio. Intende trasmettere a Swansea, ma la festa è già assicurato per questa squadra umile ha già fatto qualcosa di grande in questa stagione.

GDEQ82ZV9RWT

Advertisements