Il lutto avvolge i tifosi del O’Higgins


Quindici persone, tra cui due bambini, sono morte questo sabato e 20 persone sono rimaste ferite quando il minibus su cui viaggiano tanti supporter di un club di calcio del sud del Cile quando questo mezzo è caduto in una scogliera, hanno detto le autorità.

Tra i morti ci sono un bambino di due anni e un bambino di sei mesi, mentre i feriti sono stati portati negli ospedali diversi della zona, come confermato Luis Santibanez, sindaco della regione di Bio Bio nelle sue funzioni (circa 500 km a sud di Santiago).

L’incidente è avvenuto intorno a 2:00 (0500 GMT) il Sabato nella città di Tomé, nella medesima regione, quando per ragioni sconosciute il veicolo è uscito la strada e cadde giù per un pendio a circa 150 metri .

Il minibus stava trasportando 30 tifosi dell’O’Higgins Rancagua, che avevano assistito a Talcahuano la vittoria della sua squadra per 0-2 contro il Huachipato, all’inizio del terzo round del campionato locale.

A quanto pare, invece di tornare a Rancagua, i tifosi hanno deciso di trascorrere la notte nella città costiera di Dichato per partecipare a un festival di musica popolare che si svolge in questo periodo estivo (sud).

“Tragedia orribile in Tomé, le nostre sincere condoglianze a tutta la nostra grande famiglia Celeste, la forza alle famiglie delle vittime”, ha detto club di O’Higgins nel suo account ufficiale di Twitter.

Nel frattempo, in una dichiarazione, la National Professional Football Association (NPPA) ha dichiarato lutto ufficiale ha annunciato l’istituzione e osservare un minuto di silenzio in tutti gli stadi di oggi e di domani, dove le partite saranno giocate prima e seconda divisione. Eliminare quindi si fermerà giorno di calcio di questo fine settimana.

Annunci
di Publionline2000 Inviato su Serie A